16
maggio

Sospesi i versamenti INPS gestione AGO di lunedì 18/05/2020

Con il  messaggio n. 2015 del 15 maggio 2020,  l’INPS, indipendentemente dalla mancata pubblicazione del “Decreto Rilancio” è intervenuta a disporre  in riferimento alla imminente scadenza del versamento della prima rata del 2020  della contribuzione dovuta dai lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali degli artigiani e degli esercenti attività commerciali.

Bisogna pero’ fare attenzione, in quanto Il richiamato e famigerato Decreto rilancio ha disposto che tale sospensione opera, al ricorrere di requisiti di determinate soglie di ricavi o compensi e di diminuzione del fatturato o dei corrispettivi nel mese di aprile 2020 rispetto allo stesso mese del precedente periodo d’imposta.

Il rinvio dei pagamenti per il mese di maggio 2020 viene comunque disposto fino alla data del 30 giugno 2020.

Il rinvio riguarda anche  il versamento delle quote associative da destinare al finanziamento delle attività e dei servizi dell’Associazione alla quale aderiscono.

I versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria sospesi, potranno essere effettuati senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione, come già detto entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione, per un massimo  di cinque rate mensili di pari importo, a decorrere dal mese di giugno 2020.

Il decreto Rilancio prevede un ulteriore slittamento di tale data al prossimo mese di settembre. 

DOWNLOAD

le aziende comunicano

editoria

area soci

Registrati
Hai dimenticato la password? Reimpostala