22
aprile

Olimpiadi di ANTLO, un progetto entusiasmante e coinvolgente

Terminata la terza e penultima sessione delle Olimpiadi di ANTLO, un format rodato che man mano si è consolidato trovando consensi nei giovani studenti, nostri futuri colleghi.
La sessione del 21 aprile ha dispensato emozioni a tutti i partecipanti, nonostante si fosse su piattaforma social., e il calore dato dalle tante testimonianze di tutti gli attori coinvolti ha stupito favorevolmente i giudici di ANTLO. Come ha sottolineato Alberto Bonaca, interpretando il pensiero di tutti, assegnare dei voti diventa sempre più complicato. Alunni preparati, motivati e soprattutto con una predisposizione a relazionare ponendosi davanti ad un computer con una dimestichezza tale che stupisce considerando la loro età.
E' proprio vero, la generazione zeta ha un valore aggiunto che certamente aiuterà gli studenti nel loro percorso formativo e professionale.
La terza sessione è stata caratterizzata da due particolarità: la partecipazione di quattro istituti del Sud Italia, e la presenza quasi totale di concorrenti studentesse.
Per quello che stiamo vedendo ed ascoltando, tutti i partecipanti meriterebbero di essere vincitori, ma nell'ottica di una sana competizione, attraverso il meccanismo del voto, sono stati premiati gli alunni dell'istituto Ascione di Palermo.
Rosalia Lo Coco, Marta La Mattina e Riccardo Vitale, accompagnati dal Prof. Cottone e dalla D.S. Dott.ssa Rosaria Inguanta, si sono aggiudicati questa sessione, con una relazione sulla protesi mobile con particolare attenzione alla costruzione di manufatti protesici per pazienti fragili.
In quanto vincitori, gli alunni dovranno preparare un articolo sulla relazione che hanno tenuto, articolo che sarà pubblicato su NLO, rivista ufficiale di ANTLO.
Per chi volesse vedere o rivedere questa sessione, così come le altre, basta andare nella sezione video sulla pagina social ufficiale di ANTLO.
Nel fare i complimenti a tutti i partecipanti, ANTLO vi dà appuntamento alla quarta ed ultima sessione delle Olimpiadi che si terrà giovedì 28 aprile.
Continuate a seguirci sui nostri account social Facebook, Instagram, Twitter e sul nostro sito web antlo.it.

le aziende comunicano

editoria

area soci

Registrati
Hai dimenticato la password? Reimpostala