10
marzo

CORONAVIRUS: DPCM DEL 9 MARZO 2020. Informativa ed aggiornamenti

Con riferimento al DPCM 9 marzo 2020 (GU Serie Generale n.62 del 09-03-2020) che estende a tutto il territorio nazionale le misure restrittive del DPCM dell’8 marzo, ribadendo la validità delle indicazioni già fornite da ANTLO nell’informativa sul rischio biologico COVID 19 del 3 marzo u.s., è nostro dovere comunicare che per i laboratori odontotecnici ad oggi non è prevista alcuna chiusura. Potrebbe però verificarsi un rallentamento dell’attività a causa di una riduzione del numero di pazienti accolti negli studi dentistici che, responsabilmente, seguono le indicazioni delle proprie associazioni di categoria (vedi comunicato ANDI, CAO e AIO del 10 marzo 2020)

Una delle disposizioni previste dal decreto in oggetto è la mobilità ridotta. Gli spostamenti sono consentiti solo in 3 casi specifici: comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute.

Questo significa  che ci si puo’ spostare solo se il datore di lavoro non ha attivato lo smart working o misure di congedo o ferie.

Per gli spostamenti  ci si deve munire di Autocertificazione e di una dichiarazione del datore di lavoro in cui si attesta che il dipendente e’ regolarmente assunto presso l’azienda.

 

Le sanzioni

La veridicità dell’autodichiarazione potrà essere verificata anche con successivi controlli. La sanzione per chi viola le limitazioni agli spostamenti è quella prevista in via generale dall’articolo 650 del codice penale (inosservanza di un provvedimento di un’autorità: pena prevista arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino 206 euro) salvo che non si possa configurare un’ipotesi più grave quale quella prevista dall’articolo 452 del Codice penale (delitti colposi contro la salute pubblica che persegue tutte le condotte idonee a produrre un pericolo per la salute pubblica).

 

Comunichiamo infine che in ottemperanza al DPCM 9 marzo 2020 (GU Serie Generale n.62 del 09-03-2020) ANTLO sospende gli eventi culturali in programma fino al 3 aprile p.v. ed invita tutti alla prudenza rispettando le disposizioni del dpcm  #iorestoacasa

Sarà nostra cura tenervi informati sull’evolversi della situazione.

Seguiteci sul sito www.antlo.it, sulla pagina Facebook e attraverso la nostra newsletter  settimanale

Allegati:

  1. modulo autocertificazione
  2. modulo dichiarazione datore di lavoro
  3. indicazioni sui comportamenti da adottare fino al 3 aprile

 

 

 

DOWNLOAD

le aziende comunicano

editoria

area soci

Registrati
Hai dimenticato la password? Reimpostala