06
marzo

ANTLO around ITALY. Grande successo per gli eventi di Milano, Lecce e Lamezia

Un fine settimana di grande soddisfazione per ANTLO, dal nord al sud protagonista della cultura e della formazione made in Italy.

Milano, Galatina (LE) e Lamezia Terme (CZ) unite da un unico filo conduttore, relatori e relazioni di alta caratura professionale.

La qualità delle relazioni  è sempre più gradita dai tanti colleghi che partecipano alle manifestazioni, tale da registrare un significativo aumento di platea dovuto anche alla veicolazione delle informazioni attraverso la piattaforma social. Così facendo ANTLO fa sapere con largo anticipo dove e come saranno strutturati i propri eventi.

A Milano il presidente ANTLO Lombardia, Carlo Borromeo, nella gremitissima sala della “Fondazione Luigi Clerici”  ha dato il via ai lavori, introducendo le relazioni di Rodolfo Colognesi, Sergio Streva e Paolo Epis, i quali  hanno parlato prettamente di protesi mobile e relativi sistemi di ancoraggio.

Sold out annunciato a Galatina per l'evento ANTLO Puglia che ha visto protagonista Vincenzo De Feo. Anche in questo caso i colleghi sono rimasti ampiamente soddisfatti, unico rammarico registrato l'impossibilità di fare fronte alle numerose richieste di partecipazione pervenute, e a tal proposito si sta valutando l'ipotesi di ripetere questo evento in altra location o procedere ad una diretta streaming su Facebook a pagine condivise.

Infine, ma non per ultimo, percorrendo il viaggio verso sud, l'evento ANTLO Calabria ha visto Ugo Zambelli protagonista e padrone assoluto della scena. La sua relazione, unitamente alla capacità di interagire con i colleghi, ha reso il tutto più fruibile. Diversi i commenti positivi  che si sono registrati; il presidente Giuseppe Giuliano, al secolo "Pepé" ha aperto i lavori ed ha ampiamente dissertato sui vari eventi  ANTLO, ponendo l'accento sul politico-sindacale, altro ramo della nostra Associazione che già da diversi anni ci vede protagonisti nelle sedi preposte.

Un bel fine settimana targato ANTLO dunque, caratterizzato da tre successi che costituiscono un ulteriore sprono per i futuri eventi.

 

le aziende comunicano

editoria

area soci

Registrati
Hai dimenticato la password? Reimpostala